• Deakos

Checklist - cosa fare nelle prime 24 ore in caso di cistite

Vogliamo condividere con voi una preziosa check-list compilata dalla nostra Ostetrica Sara Furno, un prezioso "vademecum" su come comportarsi nelle 24 ore successive un episodio di cistite acuta, ovunque voi vi troviate.

Buona lettura!

"Mi raccomando truppa, sono tutti passaggi indispensabili per evitare di cadere nel circolo vizioso delle cistiti recidivanti.

Non voglio rubarvi molto tempo, ma sapevate che la nascita della check-list, così come la intendiamo oggi, si fa risalire ad un evento accaduto il nel 1935 presso il Wright Air Field in Ohio?

Il Governo degli Stati Uniti organizzò un Test Flight che terminò con un disastro aereo per un banale errore umano dovuto all'assenza di uno scontato controllo routinario. Decisero quindi di stilare un elenco di controlli da effettuare durante le fasi di volo.

Nacque così la prima Checklist!

Ora, immaginate l’Ostetrica Sara che vi urla come un Capitano:

Porte? ……….….………… Chiuse Cinture? ………………….. Allacciate Luci? …………………….… Accese Carburante?………………… Metà serbatoio

Anche se il dolore è forte e vi viene voglia di attaccarvi al succo di mirtillo fresco (abolito) per buttare giù l’intero blister di antibiotico ricordiamoci questa check-list da seguire.

Vi farò un elenco di domande e pensate un pò per avantaggiarvi vi metto anche le risposte. Sono un bravissimo Capitano !

Nelle prime 24 ore :

1. Antibiotico che scade nel 2020 nel mobiletto dei farmaci?...Aspetto ! (...gli esiti dell'urinocoltura e nel frattempo utilizzo altre strategie: la maggior parte degli episodi si possono risolvere senza ricorrere agli antibiotici) 2. Striscia urinaria?...Fatta! (è sempre bene avere in casa un test di autodiagnosi se soffriamo di cistite, perché almeno possiamo andare subito a valutare una eventuale presenza batterica, di leucociti ed eritrociti. 3. Acqua?...Bevuta! (almeno due litri al giorno distribuiti nel corso dell'intera giornata) 4. Pipì?... Fatta !!! (Urinate sin dal momento in cui sentite il bisogno rilassando completamente la parete vescicale perché ci sia uno svuotamento completo ad ogni minzione. In assenza di stimolo, non aspettate comunque più di 3 ore prima di urinare). 5. Bicarbonato?...Usato! (Alcalinizzate le urine per mantenere un pH in un range compreso tra 6.5 e 7.5/8. Utilizzate a questo scopo del bicarbonato: 1-2 cucchiaini da caffé in un bicchier d’acqua, ogni 4 ore circa. In mancanza di bicarbonato, spremete un limone e diluitelo in un litro d’acqua). 6. Caffè, thè, spezie, cioccolato, pepe, salumi?... Portati al vicino! (sono alimenti che infiammano, quindi non ideali in questi giorni) 7. Sigarette?...Buttate! (il fumo, infatti, altera il microambiente urinario) 8. Analisi?...Fatte! (Fate un esame completo delle urine per analizzare. A questo proposito consiglio vivamente, in particolare a chi soffre di cistiti recidivanti, di avere sempre con sé dei contenitori sterili per le urine e delle prescrizioni per gli esami che siano rinnovabili, per non perdere ulteriore tempo prezioso e portare subito le urine in laboratorio senza dover passare dal medico). 9. Dolore ? ......Sotto controllo !!! (Preferite il paracetamolo - rispettando naturalmente la posologia consigliata- Utilizzate una borsa dell’acqua calda o fate un bagno caldo per calmare i dolori). 10. Slip sintetici ? ......Nel cassetto ! (cerchiamo d'indossare degli slip di cotone) 11. Asciugamano ?....... Pulito! (è buona abitudine utilizzare la carta igienica invece che l’asciugamano, perché così mi asciugo e lo butto…asciugarsi bene mi raccomando con movimenti da davanti a dietro….non il contrario) 12. Bidet ? ......Fatto! (con sola abbondante acqua o un sapone liquido con un pH neutro fra i 4 e i 5). 13. Sesso ?...... Si, ma dolcemente! (Possibilmente con l’utilizzo del preservativo e di creme lubrificanti con azione lenitiva, antibatteriche ed antinfiammatorie). 14. Assorbenti?...... In bagno! (é meglio utilizzare le coppette mestruali). 15. D-mannoro ? ......Preso !!!!! (Fin dai primi sintomi di cistite, prendete due bustine di D-Mannoro sublinguale, per un’azione rapida sui batteri uropatogeni per 2/3 giorni. Potete continuare con il D- Mannoro oppure passare all’ assunzione di D-mannosio con Ausilium 20 per fare un ciclo completo di 3/ 4 settimane, partendo con 2- 3 bustne al giorno fino a scalare)

Con più calma: • Consultate il vostro medico di famiglia per una lettura delle analisi delle urine perché possa indicarvi una terapia , consigliarvi esami complementari o un ulteriore consulto da uno specialista. Se il vostro medico vi prescrive un antibiotico, associatene l’assunzione a quella di Ausilium NAC per potenziarne l’ effetto, completarne l’azione antibatterica e contrastare la formazione di biofilm o il consolidamento di biofilm già esistenti. • Rieseguite le analisi per capire come procede il trattamento della vostra cistite, sottoponendo nuovamente i risultati degli esami al vostro medico. • Se la terapia che avete seguito per contrastare l’infezione urinaria vi ha lasciato in eredità una disbiosi, vaginosi o micosi vaginale, bisognerà ristabilire immediatamente l’equilibrio vaginale ed evitare una ulteriore infezione, vi consiglio una lavanda vaginale che al contrario di molte altre aiuta a ristabilire la flora vaginale. Il nome è Ausilium Lavanda ed oltre ad essere una reale manna dal cielo il materiale utilizzato non contiene FTALATI (sospettati avere un ruolo nell’insorgenza dei tumori della sfera genitale e dell’endometriosi). • Fate esercizi di rilassamento del pavimento pelvico (quelli di Kegel per intenderci) per contrastare la contrattura muscolare e gli eventuali dolori relativi.

Che sia in casa o al mare, in montagna, in collina, nel deserto o sull’Himalaya (no dai sto esagerando... in casa) se soffrite di cistite sarebbe opportuno che aveste sempre con voi un autotest, un contenitore sterile, un alcalinizzante che sia o il bicarbonato o il limone (dai il limone lo possiamo trovare ovunque), Ausilium 20/D-Mannoro, Ausilium Crema per viverci la sessualità senza timore!

Bene Truppa! Ora siamo pronte per spiccare il volo!



4 visualizzazioni