• Deakos

Parole chiave- Ematuria

Per ematuria si intende la presenza di sangue nelle urine. Essa può essere così evidente da modificare significativamente il colore stesso delle urine, che tendono quindi a virare al colore rosso/marrone, oppure può essere meno apprezzabile, ma comunque sempre rilevabile con l’analisi del sedimento, quando viene osservato al microscopio ottico. La presenza di sangue nelle urine può avere diversi significati clinici e può essere indice di alterazioni a livello #renale e quindi si parla di ematuria glomerulare, oppure vescicale, pelvico, uretrale o prostatico. La cistite batterica si annovera tra le principali cause di sanguinamento vescicale, specialmente quando la carica batterica è elevata. In caso di ematuria sarà importante intervenire tempestivamente interpellando il medico specialista per verificare quali sia l’esatta causa, prima di procedere con la terapia integrata più indicata ed efficace.


1 visualizzazione