• Deakos

Parole chiave- il Biofilm batterico

Aggiornato il: 9 lug 2019

Il biofilm è una particolare struttura biologica formata da diverse specie batteriche e/o fungine e di matrice extracellulare composta di mucopolisaccaridi da loro prodotti ad elevata capacità adesiva.


Il biofilm può instaurarsi su una superficie inerte, come un catetere o un dispositivo medico intrauterino, o vivente, come una mucosa.


I microrganismi potenzialmente patogeni si nascondono all’interno del biofilm, producono matrice mucopolisaccaridica per nascondersi, cronicizzano la loro persistenza, proteggendosi da attacchi antibiotici e difese immunitarie.


Negli strati più profondi del biofilm, la scarsa presenza di ossigeno e nutrienti induce le cellule microbiche a ridurre il loro metabolismo per diventare “quiescenti’’, risultando così ancora più resistenti a farmaci e difese immunitarie.


28 visualizzazioni